02.95384218     info@sincron-sistemi.it

Trusted Source - Fonte Attendibile

Dalla versione firmware 6.24 in poi è disponibile una nuova funzionalità chiamata Trusted Source. Questa funzionalità aggiuntiva è attesa da tutti coloro che sono alla ricerca di un metodo che aiuti a mitigare le vulnerabilità del segnale GPS.

Anomalie nella temporizzazione GPS causate da falsi segnali di spoofing e/o trasmissione di dati errati da parte del sistema GPS stesso, come osservato il 26 gennaio 2016, portano alla perdita di ricezione o addirittura alla modifica dell’orario di un ricevitore sincronizzato GPS, se non sono state prese ulteriori misure preso per mitigare l'influenza di questi effetti. Meinberg ha implementato il cosiddetto metodo "fonte attendibile" (TRS) - che consente di collegare una o più fonti di tempo aggiuntive a un ricevitore GPS. La funzionalità di questo controllo richiede l’utilizzo di un ricevitore MRS (Multi Reference Source- https://blog.meinbergglobal.com/2017/11/16/multi-reference-clock/ ). Il metodo TRS è supportato nei sistemi Meinberg LANTIME in combinazione con un XHE Rubidium esterno collegato al ricevitore GPS. Il TRS consente controlli di coerenza più approfonditi del tempo ricevuto.

Figura 1: Impostazione di una fonte attendibile che include LANTIME M3000 con ricevitore GPS180 e un dispositivo XHE Rubidium. Nel normale funzionamento, il Rubidio esterno viene guidato da PPS proveniente dall'orologio GPS. Nei periodi di permanenza, d'altra parte, il Rubidio diventa una fonte principale e dirige l'orologio di riferimento con il suo PPS.

Il Rubidio esterno funge da buffer di holdover rimanendo sincronizzato dal Master MRS fino a quando lo stesso è attendibile. Se il Master GPS fallisce o se il GPS per qualche motivo inizia a fornire dati corrotti, il TRS lo rileva come una violazione del limite di offset. Di conseguenza, l'algoritmo di selezione di riferimento scarterà il master corrente e la sorgente XHE di rubidio diventerà il nuovo master per la sincronizzazione.
Quando il segnale GPS ritorna al normale funzionamento e la differenza di orario ritorna sotto il limite TRS, il GPS diventa nuovamente la sorgente principale.

COME CONFIGURARE LA FEATURE TRS IN UN LANTIME
Di seguito tutti i passaggi su come configurare la modalità TRS nel tuo LANTIME.
Innanzitutto, la sorgente GPS deve essere selezionata come sorgente 1 nell'elenco prioritario e "ext. OSC "(riferito a XHE Rubidium) dovrebbe essere configurato come priorità 2. Tutti gli altri livelli di priorità dovrebbero essere lasciati non configurati. Queste impostazioni sono disponibili dall’interfaccia grafica: LANTIME Web GUI-> Clock->GNS Clock->Source Priority

Figura 2: Elenco delle priorità con GPS e ext. Osc. in MRS Settings.

In secondo luogo, dovrebbe essere attivato l'algoritmo di selezione dei riferimenti (IRSA). Configuriamo un limite TRS che la sorgente GPS Master deve rispettare nel campo Precision. Nel nostro esempio abbiamo configurato 250 ns che è la deviazione di tempo massima consentita del ricevitore GPS.

Figura 3: limite di offset TRS per il ricevitore GPS.

Terzo, la modalità TRS dovrebbe essere abilitata selezionando "Use Trusted Source" per il master GPS. (LANTIME Web GUI-> Clock-> GNS Clock-> Features). Il rubidio deve essere configurato come “Is Trusted Source”.

Figura 4: attivazione della modalità di funzionamento TRS.

Infine, la sorgente GPS dovrebbe avere abilitato "Time of Day Source” e “Phase Source", il che significa che il GPS è una fonte sia per l'Ora del giorno che per la Fase. Al rubidio dovrebbe essere abilitata solo la “Phase Source”, dato che l'orologio atomico da solo non fornisce informazioni sull'ora del giorno.

Figura 5: selezione delle informazioni sull'ora del giorno e sulla fase.

È possibile monitorare l'operazione TRS in MRS Status. Finché l'intervallo di tempo tra GPS e XHE non supera il valore di precisione GPS, lo stato di funzionamento normale viene mostrato come di seguito.

Figura 6: informazioni sullo stato nel normale funzionamento (normal operation).

Quando il limite TRS viene violato, l'algoritmo di riferimento scarta il master corrente e passa automaticamente a "ext. La modalità di backup OSC "(cioè XHE Rubidium) e il flag" TRS Limit violated "viene visualizzato nelle informazioni di stato della sorgente GPS. La violazione TRS è elencata anche nelle matrici degli eventi di notifica e può essere attivata per il monitoraggio.

Figura 7: Selezione degli eventi di notifica per l'allarme e il monitoraggio dell'operazione TRS.

Permettetemi di ringraziare Andre Hartmann, l'amministratore delegato di Ricerca & Sviluppo in Meinberg per aver fornito l'esperienza tecnica per lo sviluppo della funzionalità TRS. Spero che questo post sia stato utile e rimaniamo a disposizione in caso di necessità.

ISCRIVITI PER RICEVERE NOVITÁ E OFFERTE SPECIALI